Ogni anno Fondazione ABIO Italia, attraverso le sue Associazioni:
– offre 650.000 ore di servizio di volontariato presso le pediatrie degli ospedali
– offre 2.000 ore di formazione per gli aspiranti volontari e aggiornamento di quelli in servizio
– offre fornitura di giocattoli e materiale ludico/ricreativo in tutti i reparti
– sostiene la costituzione di nuovi gruppi

Grazie alle donazioni abbiamo potuto realizzare in Italia 67 Associazioni ABIO che giornalmente accolgono i  bambini ammalati in ben 200 ospedali diversi grazie alla presenza di 5000 volontari( vedi elenco su Fondazione)
A Novara l’Associazione garantisce l’accoglienza ai bambini e ai genitori in tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica.
Grazie alla disponibilità, all’ impegno e alla presenza dei suoi volontari e grazie alle donazioni contiamo di poter continuare a incrementare questa nostra presenza al fine di alleviare le difficoltà dei bambini.

Sostieni ABIO anche tu!

 

Unknown-2Puoi sostenere ABIO con una donazione libera

tramite bonifici bancari o versamenti postali intestati a:
– ASSOCIAZIONE ABIO NOVARA ONLUS
Corso Mazzini 18, 28100 Novara
– BONIFICO BANCARIO: UniCredit Group Agenzia di Novara – IBAN IT 71 W 02008 10100 000102008181
– VERSAMENTO SU C/C POSTALE N° 44584142

 

Unknown-3Devolvendo il 5×1000 nella dichiarazione dei redditi

(modello 730, UNICO, CUD) inserendo nell’apposito spazio destinato al sostegno del Volontariato, il codice fiscale di ABIO Italia 97384230153

 

 

 

Unknown-4Acquistando un cestino di pere

durante la giornata nazionale per AMORE di ABIO che si svolge a fine settembre

 

 

 

Diventando volontari@

dopo aver frequentato l’apposito corso (scopri come diventare volontario ABIO)

Procurando offerte

da banche, aziende, enti pubblici o privati e trovando sponsor per le iniziative organizzate da ABIO

Garantendo offerte per Idee solidali gadget ABIO

Partecipando alle Manifestazioni organizzate da ABIO – Consulta il calendario con i prossimi eventi

 

Tutte le offerte sono fiscalmente deducibili ai sensi delle legge n. 80/2005, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.111 del 14 maggio 2005.
Le persone fisiche e le aziende potranno usufruire per le erogazioni liberali in denaro di deduzioni fiscali fino al 10% del reddito dichiarato e fino a un massimo di euro 70.000 (settantamila) e conservando ed allegando le regolari ricevute fiscali rilasciate da Abio Novara alle proprie dichiarazioni